UNA ZUPPA DI SASSO

Due chiacchiere con tuo figlio:
gli argomenti stimolanti che si trovano nella storia “UNA ZUPPA DI SASSO” sono: la condivisione, affrontare le paure e abbattere i pregiudizi.

copertina lupo

“È notte. È inverno. Un vecchio lupo si avvicina al villaggio dove vivono gli animali”.

Il lupo giunge in un villaggio, sembra stanco e forse arriva da lontano, porta con sé un sacco bianco che tiene sulle spalle con dentro un grosso sasso. La prima casa che incontra è quella della gallina, si ferma e bussa alla porta. La gallina è impaurita, ma il lupo è vecchio e senza denti e chiede solo un po’ d’acqua per poter cucinare una zuppa calda…L’unico ingrediente che possiede è il suo umile sasso, per lui sufficiente per preparare un semplice brodo.
Gli altri animali che abitano nel borgo incuriositi si affacciano sull’uscio della casa della gallina e ognuno decide di aggiungere il proprio cibo preferito per rendere più saporita la zuppa.
Il porcello prima, poi il cavallo e l’oca, la capra, la pecora e il cane. Tutti questi animali si ritrovano a condividere la zuppa a casa della gallina, e ognuno di loro, apporta alla zuppa qualcosa in “più”.
Tutti, dopo aver sentito addosso la paura che le fiabe, le leggi della natura e anche un po’ i luoghi comuni diffondono, condividono per un attimo la magia dello stare insieme.

zuppa di sasso

Alla fine il lupo va via, si riprende il suo sasso ed il suo sacco e lascia la casa della gallina. Quando questa chiede se tornerà, il lupo rimane in silenzio, e poi va via.
Quasi certamente il lupo non tornerà dalla gallina.
Nell’ultima pagina non vi sono parole, ma l’immagine del lupo davanti alla porta di un’altra casa e un nuovo amico ad aprire, curioso e spaventato, proprio come la gallina prima di lui.

“Una zuppa di sasso” è un racconto per bambini scritto e illustrato da Anaïs Vaugelade.
Edito da Babalibri nel 2001 e ristampato nel 2013.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...