BENVENUTI AL POLO REALE DI TORINO

POLO REALE 2

Il Polo Reale riunisce in un unico complesso architettonico la Biblioteca Reale, l’Armeria Reale, il Palazzo e i Giardini Reali, la nuova Galleria Sabauda, il Museo di Antichità con il Teatro Romano e Il Palazzo Chiablese.

Il collegamento delle strutture museali offre lungo quasi tre chilometri uno straordinario percorso di visita fra storia, cultura, arte e paesaggio, per rivivere l’intera storia della città, dal primo insediamento romano all’Unità d’Italia.
Il Palazzo Chiablese offrirà i servizi alla visita con la biglietteria e il bookshop .
L’ edificio di impianto seicentesco, sede degli uffici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sarà il centro informativo e di indirizzo dei visitatori.
Nel Palazzo Reale Si percorrono sale sfarzose, con affreschi, quadri e arredi originali perfettamente conservati: la sala del Trono, la fastosa Camera dell’Alcova, gli appartamenti della Regina.

Al secondo piano gli arredi assumono la dimensione della vita quotidiana dei sovrani che abitarono il Palazzo fino all’avvento della Repubblica e sono visitabili le cucine.

La Biblioteca Reale raccoglie 200 mila volumi, oltre a manoscritti, pergamene, incunaboli, carte geografiche, incisioni, stampe e album fotografici. Nella sezione disegni sono conservati 13 fogli di Leonardo da Vinci, fra cui il celebre Autoritratto e il Codice sul volo degli uccelli.

Nell’Armeria Reale si trovauna collezione di armi e armature, fra le più ricche del mondo, in ambienti di raro fascino e pregio, decorati e affrescati.

La Nuova Galleria Sabauda è stata trasferita nella Manica Nuova di Palazzo Reale dal 5 aprile del 2012, occupandone con il primo lotto di allestimento il piano terreno, in posizione panoramica di fronte ai Giardini Reali. Una nuova concezione e le più evolute tecnologie di gestione e conservazione dei dipinti permettono di ben ammirare le opere dei maggiori pittori italiani: Defendente e Gaudenzio Ferrari, Beato Angelico,Pollaiolo, Bronzino, Bellini, Van Eyck, Memling, Rembrandt e ancora Veronese, Tintoretto, Bronzino e Guercino.

Il Museo Archeologico è ospitato nelle serre di Palazzo Reale e nel piano sotterraneo della Manica Nuova. Le due sezioni: collezioni e territorio raccolgono sia materiali archeologici di antichità sabaude che reperti rinvenuti in Piemonte durante diversi scavi archeologici.

I Giardini Reali che avranno a breve nuovo assetto, si estendono fino ai contrafforti dell’antica cinta muraria della città e costituiscono il vero tessuto connettivo del Polo Reale, collegamento aperto tra gli edifici che lo compongono. Il progetto di risistemazione del verde e il restauro delle fontane e delle statue, restituirà alla città un magnifico parco ricco di specie vegetali, giochi d’acqua, fiori e fontane.

Il Polo Reale è un progetto che conferma la centralità di Torino e del suo patrimonio artistico, architettonico e storico, in ambito europeo e mondiale.

PER INFORMAZIONI:

Sede: Palazzo Chiablese
Indirizzo: Piazza San Giovanni, 2
Telefono: 011 5220440 / 452 / 498
011 5220432 / 433
Email:
dr-pie@beniculturali.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...